Spedizione gratuita sopra i 39 euro
reso fino a 30 giorni
sito e pagamenti sicuri

Qualità

Abbiamo scelto di unire originalità e creatività a materiali organici per rendere i nostri capi di abbigliamento sempre più belli, più morbidi e più confortevoli da indossare. Siamo convinti che la qualità sia nei dettagli: per questo motivo seguiamo con la massima cura ogni step della produzione: dalla scelta dei tessuti ai tagli, dall'assemblaggio alla cucitura, dalla tintura alla stampa. Il risultato? Capi irresistibilmente cool ma allo stesso tempo resistenti, anche dopo molti anni e innumerevoli lavaggi.

Materiali e certificazioni

Utilizziamo esclusivamente cotone biologico, una scelta che riduce drasticamente l'utilizzo dell'acqua, preserva i ritmi naturali delle coltivazioni e le biodiversità. Non c'è uso di OGM e il risultato è un cotone più morbido, che si può sentire direttamente sulla pelle. Le certificazioni dei nostri prodotti sono GOTS - OCS Blended - OCS 100 - OEKO TEX. Un’ulteriore garanzia sull’impegno reale dei nostri fornitori verso la sostenibilità di tutta la filiera produttiva...dalle coltivazioni al prodotto finito.

Etica

Rispettare l’ambiente insieme a ogni essere vivente intorno noi e preservarlo per le generazioni future: questo è ciò che noi intendiamo con sostenibilità. I nostri prodotti base (cioè prima di essere stampati) nascono in Asia da fornitori certificati "FAIR WEAR”, un'organizzazione no profit che lotta per migliorare le condizioni dei lavoratori dell'indotto tessile.

Fashion revolution

Molte delle industrie di moda non sono trasparenti, sfruttano e danneggiano esseri umani ed ambiente. Per questi motivi serve un rivoluzionario cambio di mentalità. Amiamo la moda, ma non vogliamo che i nostri abiti siano realizzati a danno delle persone e del pianeta. Approssimativamente 75 MLN di persone lavorano nella filiera e sfortunatamente la maggior parte di esse vive in povertà . Noi meritiamo di conoscere chi realizza i nostri vestiti e a quali condizioni.
#WHOMADEMYCLOTHES?
Fonti ed approfondimento degli argomenti trattati su: www.fashionrevolution.org